Corsi di incollaggio secondo UNI 11242

 

Welding Solutions organizza sia presso la propria sede di Genova che direttamente presso la sede del cliente, al raggiungimento di un numero idoneo di partecipanti, corsi teorico-pratici di incollaggio di tubi, raccordi e valvole di PVC-U, PVC-C ed ABS per il convogliamento di fluidi in pressione o non in pressione finalizzati alla qualificazione secondo la norma UNI 11242.

Perché conseguire il patentino saldatore con qualifica come operatore addetto all’incollaggio?

Il patentino saldatore è una qualifica che attesta le capacità operative dell’operatore addetto all’incollaggio.
Norme o capitolati tecnici, possono richiedere per lo svolgimento delle attività di incollaggio operatori qualificati secondo le norme vigenti.

Target

Addetti alla realizzazione di impianti in PVC-U, PVC-C e ABS per il convogliamento di fluidi nel settore dell’impiantistica chimica.

Iter di formazione e certificazione

La qualifica del personale addetto all’incollaggio di componenti in PVC-U, PVC-C ed ABS, secondo la norma UNI 11242, dipende dai diametri utilizzati. Le classi di qualifica previste dalla norma sono le seguenti:

  • AB: giunzione di parti aventi de < 160 mm, con procedura di assiemaggio completamente manuale;
  • AB-D: giunzione di parti aventi de ≥160 mm, con l’impiego di accostatubi meccanici in fase di assiemaggio.

In seguito alla scelta della classe/i di qualifica il saldatore può partecipare al corso di addestramento.

Al termine del corso verrà rilasciato l’Attestato di Frequenza che permette l’accesso all'esame finale di qualificazione dell’operatore addetto all’incollaggio. L’esame finale consiste in una prova teorica (quiz) ed in una prova pratica.

Classi di qualifica e durata dei corsi

CLASSE

CAMPO DI QUALIFICA

DURATA

AB

Diametro minore di 160mm

16

AB-D

Qualsiasi diametro

16

Programma dei corsi

  • Normative applicabili
  • Caratteristiche dei materiali base (tubi, raccordi e valvole)
  • Caratteristiche dei collanti
  • Controlli preliminari alle attività di giunzione
  • Preparazione delle superfici
  • Esecuzione delle giunzioni mediante incollaggio
  • Tempi di essiccamento
  • Controllo delle giunzioni
  • Cenno alle attività di posa e messa in opera
  • Principi di igiene e sicurezza nell’esecuzione della giunzione mediante incollaggio
  • Addestramento pratico

Periodo di validità della qualifica come operatore addetto all’incollaggio secondo UNI 11242

Qualificazione iniziale

la qualificazione viene emessa al superamento di tutte le prove previste dalla norma e rimane 
valida per un periodo di due anni purché siano soddisfatte le seguenti condizioni:

  • L’operatore addetto all’incollaggio deve aver lavorato con continuità nell’ambito della classe di qualificazione conseguita; non sono ammessi periodi di interruzione maggiori di sei mesi;
  • La continuità lavorativa deve essere documentata tramite l’apposizione delle firme semestrale sul certificato da parte del datore di lavoro, corredata da una sintetica descrizione delle attività svolte.

Rinnovo del certificato

Trascorsi due anni dall’emissione, qualora sussistano le condizioni richieste ai precedenti punti 1 e 2, è possibile rinnovare l’attestato di qualificazione per un ulteriore periodo di due anni.
Allo scadere del periodo di rinnovo la qualificazione decade e l’operatore addetto all’incollaggio deve ripetere quanto previsto per la qualificazione iniziale.

Approfondimento

Qualifica delle procedure di incollaggio

La norma UNI 11242 prevede, se richiesto, oltre all’impiego di personale qualificato, l’utilizzo di procedure di incollaggio qualificate secondo quanto previsto nella norma stessa.
La qualifica di procedimento è lo strumento con il quale il costruttore dimostra la validità dei parametri e delle modalità operative utilizzate nel processo di incollaggio.