Corso Coordinatore Saldatura Polietilene

CORSO PER COORDINATORI DELLE ATTIVITÀ DI SALDATURA, POSA, COLLAUDO E MANUTENZIONE DI RETI IN POLIETILENE SECONDO UNI 10761

Welding Solutions svolge sia presso la propria sede di Genova (GE) che direttamente presso la sede del cliente, al raggiungimento di un numero idoneo di partecipanti, corsi di formazione per personale addetto al coordinamento delle attività di saldatura, relative alla costruzione, al collaudo e alla manutenzione di sistemi di tubazioni in polietilene per il convogliamento di gas combustibili, acqua ed altri fluidi in pressione con certificazione finale secondo UNI 10761.

Perché conseguire la qualifica come coordinatore delle attività di saldatura, posa, collaudo e manutenzione di reti in polietilene?

La norma UNI 10761 definisce i compiti e le responsabilità del personale addetto alle attività di coordinamento. Il certificato per coordinatore delle attività di saldatura, posa, collaudo e manutenzione di reti in polietilene è una qualifica che attesta le competenze del personale che svolge tali attività.
Norme o capitolati tecnici, ad esempio nel settore della distribuzione fluidi in pressione come gas ed acqua, possono richiedere, per lo svolgimento delle attività di coordinamento della saldatura, personale qualificato secondo le norme vigenti.

Target

Coordinatori delle attività di saldatura, tecnici di collaudo, uffici tecnici, progettisti, aziende operanti nel settore della distribuzione e/o nella realizzazione di reti per gas combustibili, acqua o altri fluidi in pressione.

Iter di formazione e certificazione

Il coordinatore delle attività di saldatura, posa, collaudo e manutenzione di reti in polietilene deve partecipare ad un corso teorico-pratico della durata minima di 24 ore.

Al termine del corso verrà rilasciato l’Attestato di Frequenza che permette l’accesso all'esame finale di qualificazione secondo UNI 10761. L’esame finale consiste in una prova teorica (quiz) e nell’elaborazione di uno scritto (tesina) su uno degli argomenti previsti dalla norma.

Programma dei corsi

  • Caratteristiche delle materie prime, dei tubi e dei raccordi
  • Qualifica e controllo di qualità delle forniture
  • Processi di giunzione applicabili
  • Attrezzature per la realizzazione dei giunti saldati
  • Organizzazione e pianificazione delle attività di saldatura e di posa
  • Attività di posa in opera
  • Analisi comparata tra differenti materiali e sistemi di scavo e di posa
  • Manutenzione delle condotte di polietilene
  • Sistemi e tecnologie di rinnovamento delle condotte
  • Dimostrazioni pratiche di saldatura
  • Esercitazioni pratiche di saldatura

Periodo di validità della del coordinatore di saldatura secondo UNI 10761

Qualificazione iniziale

La qualificazione viene emessa al superamento di tutte le prove previste dalla norma e rimane
valida per un periodo di due anni purché siano soddisfatte le seguenti condizioni:

  • il coordinatore deve svolgere la mansione con continuità; non sono ammessi periodi di interruzione maggiori di sei mesi. La continuità lavorativa deve essere attestata dal datore di lavoro o dal committente
  • non devono esistere specifiche ragioni per le quali le competenze del coordinatore siano messe in discussione
  • il coordinatore, a seguito di sostanziali modifiche intervenute sulle competenze acquisite, deve partecipare ad un corso di aggiornamento della durata minima di 8 ore; la partecipazione a tale corso deve avvenire entro 6 mesi dal ricevimento della notifica da parte dall’organismo di certificazione

Prolungamento della validità

Alla scadenza, la validità della certificazione può essere prolungata di ulteriori 5 anni a seguito dell’evidenza documentale che dimostri:

  • che il coordinatore abbia svolto in modo soddisfacente le attività di coordinamento, senza interruzione superiore ai 6 mesi, attestata dal datore di lavoro o dal committente.
  • La frequenza ad un corso di aggiornamento, della durata minima di 8 ore, frequentato nei 6 mesi antecedenti la data di scadenza del certificato di qualifica.